L'anticipo farmaci: una scorrettezza da abolire!!


Cari Colleghi,

sapete bene l'andazzo - anticipare farmaci senza ricetta medica - in voga in alcune Farmacie della nostra ASL Caserta, specie in tempo di appropriatezza prescrittiva e di epidemie influenzali: sarebbe il caso di darsi una regolata!! In allegato la nostra diffida all'ASL Caserta e a FEDERFARMA, con allegata una "prova" di tale "abitudine"...

Si riuscirà in qualche modo ad arginare il fenomeno? Staremo a vedere.

Saluti,

dr. Antonio Merola, Segretario Organizzativo SNAMI Caserta

Informazioni aggiuntive