Il Congresso Straordinario dello SNAMI decide per una firma tecnica alla preINTESA di Accordo Collettivo Nazionale per i Medici di Medicina Generale.

Perché il Congresso ha deciso di firmare la preintesa dell’accordo? 

Per l’art. 9 della Preintesa nei punti in cui recita testualmente:

Il presente accordo nelle more della vigenza dell’ACN del triennio 2016-2018 (economico e normativo) integra e sostituisce, ove espressamente previsto, l’ACN 23 Marzo 2005 e  s. m. i.

Le organizzazioni sindacali firmatarie del presente accordo in possesso dei requisiti di rappresentatività a livello nazionale …………….  sono legittimati alla trattativa e alla stipula degli Accordi Integrativi Regionali.

Gli accordi attuativi aziendali possono essere stipulati dalle organizzazioni sindacali firmatarie degli Accordi Integrativi Regionali.

Non firmare la PREINTESA significava essere estromessi dalla contrattazione regionale e aziendale, contrattazione decentrata che assume sempre più importanza data l’estrema regionalizzazione e la aziendalizzazione della SANITA’ ITALIANA.

La preintesa di fatto pospone ulteriormente il vero ACN (l’ultimo ACN normativo rimane quello del 2005).

Ma cosa si è firmato? La preintesa dell’ACN normativo ed economico 2016-2018 (per capirci l’anno prossimo inizia una nuova vacanza contrattuale: bisognerà cominciare la contrattazione nazionale per il triennio 2019-2021!), entro questo anno bisognerà chiudere l’ACN completo. Speriamo che la SISAC e i sindacati ci riescano vista l’incertezza del quadro politico-amministrativo nazionale e regionale dopo le elezioni di marzo 2018!

Ma cosa c’era di così urgente da definire nella preINTESA dopo anni di vacanza contrattuale passata presente e futura? La preintesa, in realtà, è stato un maldestro tentativo (che, a vedere i risultati elettorali recenti, è miseramente fallito) di presentare come una gentile elargizione pre-elettorale di denaro pubblico da parte di Stato e Regioni, quello che è un grave ritardo nella corresponsione di emolumenti dovuti ai Medici di Medicina Generale! 

Allora partiamo dai soldi. 

Saranno corrisposti emolumenti arretrati relativi agli anni 2010-2015 così suddivisi

ASSISTENZA PRIMARIAcomplessivamente2,95 euro ad assistito per 1000 assistiti 2950 euro

CONTINUITA’ ASSISTENZIALEcomplessivamente 1198 euro  per incarichi a 24 orecomplessivamente2015 euro per incarichi a 38 ore

Saranno corrisposti emolumenti arretrati relativi agli anni 2016-2017così suddivisi

ASSISTENZA PRIMARIAcomplessivamente2,05 euro ad assistito per 1000 assistiti 2050 euro

CONTINUITA’ ASSISTENZIALEcomplessivamente 811,2 euro  per incarichi a 24 orecomplessivamente1284 euro per incarichi a 38 ore 

 

Cosa altro contiene la preintesa?

Più della metà del documento contiene modifiche a come si redigono le graduatorie di accesso o per quelle  di sostituzioni in medicina generale, nell’intenzione di facilitare la coperture di carenze croniche: vedremo se la cosa funzionerà!

Contiene la regolamentazione del diritto di sciopero, che di fatto annulla tale diritto.

Cosa non contiene la preintesa e che, secondo la pre-intesa, dovrà contenere l’ACN:

• Assistenza penitenziaria ed aumento delle borse per la formazione specifica in medicina generale
• Massimale di scelta e sue limitazioni
• Triennio economico e normativo 2016-2018

Sarà dura!

 

Filippo D’ADDIO

PRESIDENTE SNAMI CASERTA

 

Informazioni aggiuntive